Come si bacia: quanti tipi di bacio esistono?

Tra le domande che si pongono la maggior parte delle persone quando sono adolescenti vi è come baciare. Questo argomento non è realmente un problema per gli adulti, ma per gli adolescenti può apparire un problema insormontabile. Questo è uno degli elementi che non permettono agli adulti di comunicare correttamente con i giovani.

Ciò che per un adulto appare come una banalità, può essere un vero e proprio scoglio per chi invece si trova ad affrontare per la prima volta l’argomento. Nello specifico caso della domanda come si bacia, l’argomento è anche ritenuto un tabù da alcune persone e questo non aiuta l’adolescente a superare il quesito. Se l’adolescente infatti è inserito in un contesto di educazione rigida, può anche darsi che negli ambienti familiari non si parli dell’argomento e che per scoprire come baciare, l’adolescente deve arrangiarsi. Questo in passato ma ancora oggi, ha portato e sta portando alcune persone a vivere male la mancanza di una risposta chiara al quesito “come baciare”. Queste persone non si sentono a proprio agio con se stesse, specialmente se non sono più adolescenti, e sono spinte a cercare in internet una soluzione e una risposta alla domanda.

Scoprire come baciare su internet

Internet è indubbiamente una risorsa inesauribile che può dare risposte a qualsiasi tipo di domanda. Però vi è una domanda alla quale internet non può dare una risposta: quanto sono attendibili le risposte di internet?

La grande quantità di informazioni presenti non ci permette a volte di distinguere le informazioni giuste e vera da quelle non corrette e false. Nello specifico caso della domanda “come si bacia”, esistono alcuni siti web che provano a dare una risposta e che sono visitati soprattutto da chi si trova per la prima volta a porsi la domanda.

Questi siti tendenzialmente sono attendibili perché nonostante tutto, l’argomento come baciare non è prettamente difficile e pericoloso da trattare. L’inconveniente è che purtroppo queste cose non le si possono imparare su internet perché come baciare si impara con tanta pratica.

E’ vero, fare pratica è la parte più difficile perché spesso, quando si è giovani, c’è da vincere la timidezza. Sentirsi insicuri ed impreparati ad un esame è facile da giovani, e scoprire come si bacia è oggettivamente un esame. UN esame difficile ma solo la prima volta. La prima volta è indubbiamente molto difficile ma una volta fatta pratica, diventa una cosa normale. Nel momento in cui diventa normale, probabilmente inizieremo a ridere ripensando a quando non sapevamo come si bacia e ci sembrava un grosso problema.

E quelli che non sanno come si bacia?

La società sempre più individualista, la competizione tra individui che mette sempre più in risalto gli aspetti negativi delle persone e la modernità in generale, creano ai giorni nostri un divario sempre più ampio tra le persone.

Se da un lato l’informazione accessibile, la connessione in mobilità, i social network, hanno oggi dato una grossa spinta alle relazioni, ciò non è vero per tutti. E’ più vero per alcuni e meno per altri. Infatti se alcune persone che hanno la fortuna di accedere facilmente alle informazioni, possono scoprire ad esempio prima degli altri come si bacia, o grazie ai social network possono avere più probabilità di conoscere nuove persone, altre persone invece subiscono questo divario.

Per coloro che arrivati in età adulta non sanno ancora come si bacia, la situazione non è per niente facile perché i coetanei non sono l’interlocutore giusto per apprenderlo. Allora molte di queste persone si affidano a internet e cercano siti per sapere come si bacia. Questa strada naturalmente è un ripiego perché è difficile imparare su un sito come si bacia e perciò bisogna stare attenti a non entrare in un circolo vizioso che non porta da nessuna parte.